Sunday, January 9, 2011

L'euforia dei primi anni...si consuma ma non si esaurisce...

E' una fredda notte newyorkese...ho voglia di aprire le tende e vedo che stasera non sono l'unica a voler vedere che succede fuori dalla mia finestra... nel building di fronte al mio, le luci dei flats sono accese...guardo giu' e stranamente, anche se e' domenica, la City e' in movimento...le luci di Bloomingdales sono ancora accese come durante le festivita' natalizie...

i cab gialli corrono veloci e di tanto in tanto si fermano per caricare a bordo qualcuno che in questa gelida nottata, non ha voglia di prendere la subway, per tornare a casa...


I primi anni a New York vivevo la City con un ritmo ed uno spirito diverso...fuori sette giorni su sette...non perdevo occasione per uscire, andare ai parties, cena fuori tutte le sere, vernissage, esibizioni, eventi pubblici e privati, non mi perdevo nulla...non volevo e non potevo perdermi neanche un pezzetto di questa magica e frenetica citta'...
New York ti risucchia all'interno di un sistema pazzo e coinvolgente che non ti lascia respiro...immaginate di trovarvi su un razzo che sta per spedirvi sulla luna: ADRENALINA A MILLE!

Ho reso l'idea no?

Ma pian pianino le cose cambiano...cominci a selezionare gli eventi...apprezzi qualche cena a casa...vai solo ai concerti esclusivi...ti concentri solo sui parties con gente al "top" e risparmi i tuoi momenti di relax per qualche cena o serata divertente tra pochi amici...

L'euforia dei primi anni si consuma ma non si esaurisce...si modifica in qualcosa di decisamente piu' interessante...vivi gli ambienti con un interesse diverso, piu' coinvolgente emotivamente e maggiormente eccitante...

In questo weekend, cari Newyorkers ho letto i vostri commenti...era tanto che non vi tenevo aggiornati sui miei spostamenti mondani ed ho notato in voi un'interesse che mi porta indietro nel tempo, a quegli anni in cui vivevo New York facendo le 5 ogni notte...torno a quelle sera in cui dovevo assolutamente seguire piu' cose possibili... altrimenti sarebbe stata una serata noiosa...
E' anche questo che fa la differenza fra chi vive la City solo per qualche mese e chi la vive per un periodo lungo...per anni...la scopri, l'apprezzi, prendi confidenza con New York e non ti fermi alle luci superficiali...vivi le notti newyorkesi con la consapevolezza che oltre quelle luci c'e' una vita meno frenetica ma altrettanto interessante...

Xoxo keep in touch Newyorkers...

No comments:

Post a Comment