Wednesday, December 2, 2009

Sex and the City Premiére - Parte 3

Secondo giorno...

Ancora in giro per le strade della City, per realizzare il servizio fotografico, ma stavolta affrontiamo la giornata con una marcia in più... finalmente siamo giunte alla fatidica giornata della Premiére...il 27 maggio 2008.

Solita sveglia all'alba,oggi sarà una giornata davvero faticosa e lunga, visto il programma, non so proprio a che ora riusciremo a riposarci...ma che importa? In fondo siamo a NYC, pronte a partecipare alla Premiére di Sex and the City...:-)))

Stamattina avevo voglia di respirare l'aria fresca della City, quindi già alle 7am ero fuori dall'albergo, ad osservare i passanti...vederli con il loro bicchierone di caffé mi ha fatto venir voglia di una bella colazione...

Dopo muffins e succo di mela sono pronta per correre nella storica sede Rcs, sulla 57th per fare la prova abito...abbiamo davanti una fila di vestiti colorati ma peccato che sono solo taglia 38-40, ovvero quelli usati dalle modelle per fare i servizi fotografici...quindi abbandono tutti e vado subito a provare il mio tubino nero...ma no...dopo un paio di giretti davanti allo specchio...decido che per la premiére di Sex and the city ci vuole qualcosa di nuovo...e soprattutto di speciale...
A due passi dall'albergo c'è la boutique di Manolo Blahnik, sembra l'abbiano posizionata a pochi metri da me in occasione dell'evento... Per me, ovviamente, è come trovarsi nel paese dei balocchi...decine di meravigliosi sandali...mi chiamano dalla loro postazione in alto al piedistallo...ma io non ho dubbi: "Voglio le Manolo di Carrie". Quindi chiedo al commesso spagnolo le mie spuntate dorate ed avendo io un minuscolo piedino, 35, sono costretta ad accontentarmi di una mezza misura in più...in occasione della Premiére, infatti, molti invitati avevano quasi svaligiato il negozio...:-) Prossima tappa... da Macy's per un nuovo abito da sera nero... Su verso il meraviglioso piano degli abiti da sera...grande, immenso, ricco di vestiti stupendi...Ma quale sarà la mia taglia americana? La 6...la 8...la 12...insomma, volete sapere come finisce? Che ho quasi rischiato la vita...portando in camerino decine di abiti di varie taglie...non c'era quasi più spazio per uscire dallo stanzino...ho rischiato il soffocamento...:-( ma alla fine ho comprato un meraviglioso abito in taffetà di seta, con il corpetto mooolto scollato sul davanti e dietro stringato con dei nastrini di raso...;-)
Uffi come al solito sono in ritardo...:-D Ad attendermi c'è il trucco e parrucco con un simpatico ragazzo italiano che vive a NYC e si occupa di acconciare e truccare le modelle...ovviamente anche durante la preparazione il fotografo non ci ha lasciate neanche per un'istante...L'emozione comincia a salire...siamo pronte per la gran premiére...

Ragazzi, ho partecipato a varie premiére in Italia, ma ovviamente quella newyorkese è incredibile, da toglierti il fiato...:-)


Biglietti in mano, corriamo giù, dove ci attende la limousine, piove da ore e la strada è bagnata, questo complica la nostra salita in auto con scarpine nuove e abito con strascico...:-(

Finalmente ci siamo, accanto alla macchina centinaia di ali di folla urlanti, davanti a noi, altre limousine che fanno scendere i vari invitati all'evento...siamo proprio alle porte del Radio City Music Hall...ci aprono la portiera dell'auto...riflettori puntati, centinaia di telecamere e via sul "Pink carpet"...

Wow, le luci dei flash ci abbagliano...attraversiamo il carpet, davanti a me Fergie la cantante dei Black Eyed Peas...ma qualche passo dopo...i miei occhi incrociano loro...le mitiche ragazze...Sarah Jessica Parker (Carrie), Cynthia Nixon (Miranda), Kristin Davis (Charlotte) e Kim Cattrall (Samantha)...mi godo il momento...almeno fino a quando dura...ovvero fino a quando...mi rendo conto che tra la discesa dalla limousine e l'ingresso sul pink carpet, mi è scivolato il biglietto...:-( e vi garantisco che anche in questo gli americani si differenziano dal resto del mondo...continuavo a spiegare ai bodyguards che se ero arrivata fino al carpet era perchè avevo il biglietto e quindi dovevano lasciarmi entrare dentro il teatro...ma niente ragazzi...non c'era verso di convincerli...a quel punto mi ero rassegnata ad andare solo alla festa al MoMa, dato che era un biglietto a parte, rispetto a quello del teatro...ma Viola non poteva accettare una cosa simile e mi ha donato il suo biglietto, non vi dico quanto mi sono sentita in colpa...avevo custodito io i biglietti nella mia suite, fino a consegnarli alle altre, quindi non riuscivo a capire come potevo averlo perso...ma c'era solo una considerazione da fare: "sono la solita sbadata...:-)".

Radio City in festa, luci colorate e centinaia di persone, oltre a migliaia di Fans davanti al teatro...entriamo per assistere alla prima cinematografica...a pochi posti dal mio sono seduti Chris Noth (Mr.Big) e Jason Lewis (Smith Jerrod)...Bellissimi!!!
Sparsi nei vari posti del teatro altri attori del cast e tanti personaggi famosi dello spettacolo e del jet set americano, tra questi non potevano mancare, Donald Trump, Patricia Field, ecc...ecc...

Non vi racconterò la trama del film che ovviamente conoscete già...ma posso dirvi che la partecipazione degli americani alla visione di un film è incredibile...Avete presente la scena in cui Steve confessa a Miranda il tradimento..? Ecco, in sala si è sentito un forte sospiro...avete mai visto nulla di simile in Italia? :-)

Finita la proiezione...siamo usciti dal Radio City...Le strade erano ancora piene di fans...Alcuni ospiti sono andati via con le auto, mentre altri, comprese noi, si sono dirette verso il MoMa...per il grande private party esclusivo...

Continua...

Foto Peter Lueders...
Mary Giuffré, Rebecca, truccatore, cast Sex and the City


Xoxo Keep in touch Newyorkers...

No comments:

Post a Comment