Monday, November 2, 2009

Pasqua a Brooklyn...

14. Apr 2009 at 04:22

Il giorno di Pasqua ho deciso di fare un tour diverso, per me, perchè non avevo mai attraversato il ponte di Brooklyn a piedi.

Un sole bellissimo, il cielo limpido, ma un vento ed un freddo incredibili questa è New York, non sai mai cosa ti aspetta quando esci dalla porta di casa... ma non sarà certo un pò di freddo a fermarmi...così, per la prima volta, senza programmare nulla, senza mappa, parto alla volta di Brooklyn, con la speranza di mangiare un hot dog da Nathan a Coney Island, così, con il piccolo Micky nel marsupio (il mio maltesino per chi non lo sapesse...ma ormai lo conoscono tutti...:-)
prendiamo un taxi che ci porta a Park Row, dove imbocchiamo la stradina che ci porta sul ponte, ma non avrei mai pensato di trovare un fiume di persone...Caspita hanno avuto tutti la mia stessa idea! Incredibile, quando sono uscita di casa ho pensato: chissà quanto freddo prenderò sul ponte, ed invece no, perchè non so in base a quale principio, sul ponte neanche un alito di vento. La passeggiata per arrivare a Brooklyn dura circa 30 minuti, ma è piacevole e per niente faticosa.
Passato il primo pilastro si scorge Miss Liberty, anche se è abbastanza lontana. Si ha proprio l'impressione di stare su un ponte... perchè, la parte per i pedoni e le bici, è fatta con le tavole di legno, mentre quella sottostante, per le auto, è asfaltata. Ah...una raccomandazione, per chi non ci è ancora stato: fate molta attenzione alle biciclette, sono dei veri e propri pirati e se non state attenti vi travolgono, quindi, mantenete sempre il lato per i pedoni che è delineato da una striscia bianca.

Una volta giunti in prossimità di Brooklyn scorgiamo sulla destra la Watchtower. Alla fine del ponte ci sono due stradine, io ho preso quella a sinistra con le scale che porta a Dumbo e a Brooklyn Heights. Vi ricordate che ho detto: senza mappa e senza programmare nulla...mangiare hot dog da Nathan? Mannaggia a me... perchè non ho portato la mappa? Dove si troveranno Nathan e Coney Island? Ragazzi...è a oltre 20 minuti da Dumbo, altro che "famous hot dog", nel frattempo fra taxi e traversata si son fatte le 3 pm...Ok rinuncio ad un buon hot dog...in fondo qualche caloria in meno non mi farà certo male...
Sono rimasta abbastanza delusa dal quartiere Dumbo, era tutto chiuso, persino la storica Grimaldi's pizzeria era chiusa, ci avviamo verso il River cafè, anche quello chiuso, ma da dove si può ammirare una bella vista sull'acqua, nella zona in cui si prendono i water taxi... Dopo un giretto per una Brooklyn affollata solo di turisti, decido di rifare la traversata di ritorno sul ponte e tornare a Manhattan. La passeggiata di ritorno è ancora più affascinante, perchè dal ponte si vedono tutti i grattacieli di Manhattan...Che bello! :-D
Giunti nuovamente dalle parti di Park Row, mi incanto ad osservare le maestose colonne del palazzo di giustizia...
certo che questi americani sono proprio incredibili, come al solito qui è tutto troppo grande...le colonne sono gigantesche, sono dei capitelli ricostruiti alla perfezione, ma enormi...(avete mai visto le colombe a New York? Sembrano falchi...tutto gigantesco ).



Dopo un giretto per China town ... Little Italy, Nolita e il West village, il mio quartiere preferito, mi avvio verso up town. Ops ma il mio stomaco sembra brontolare...ops ma sì, sta proprio reclamando il famoso hot dog...:-) So che non è consigliabile, ma a Pasqua tutto si può fare...Così ci sediamo nei tavolini situati sulla piazza vicino al cubo Mac tra la 59th e Fifth e ci gustiamo un fantastico hot dog del carrettino situato di fronte a Central Park... :-) sperando che sia la mia giornata fortunata, ovvero l'unica dell'anno, in cui cambiano l'acqua agli hot dogs...
Ormai è quasi il tramonto e il sole rosso riflette sugli specchi dei grattacieli...Che bella giornata abbiamo trascorso!!! Stanchi e soddisfatti ci avviamo verso casa..ma non per rimanerci a lungo... la giornata si è conclusa con una splendida cena in un bistrò francese a due passi da casa :-)
Spero di essere riuscita, con il mio racconto, a farvi rivivere la mia Pasqua...bè se non ci sono riuscita con il racconto spero almeno...di farlo con le foto... Tutte per voi amici Newyorkers!

Xoxo Keep in touch Newyorkers...

No comments:

Post a Comment